Verifiche su impianti elettrici installati in luoghi con pericolo di esplosione

Gli impianti elettrici installati nei luoghi di lavoro con pericolo di esplosione (ATEX) possiedono caratteristiche specifiche per limitare il rischio di innesco   di atmosfere esplosive, per quello che concerne gas epolveri. Secondo il D.Lgs81/2008 e la NormaCEI EN 60079-17:2015 (CEI 31-34:2015) è essenziale, per motivi di sicurezza, che per tutta la durata della vita attiva di detti impianti sia mantenuta l’integrità di tali specifiche caratteristiche e ciò per mezzo di una verifica iniziale, la omologazione da parte dell’ente pubblico, regolari verifiche periodiche e apposite verifiche manutentive.

Secondo la Norma CEI EN 60079-17“La verifica e la manutenzione degli impianti, oggetto della presente Norma, devono essere eseguite da personale con esperienza, il cui addestramento abbiaincluso istruzioni sui vari modi di protezione, sulle modalità di installazione, sulle prescrizioni della presente Norma, sulle leggi nazionali e norme aziendali pertinenti l’impianto e sui principi generali della classificazione dei luoghi pericolosi”.

Il personale della Servizi Isacchi è in possesso dei necessari requisiti e attestati di formazione, oltre a possedere strumentazione idonea a tali controlli, quali: multimetro Ex-ia, esplosivimetro Ex-ia, misuratore d’isolamento per la valutazione della conduttività delle pavimentazioni, termo-anemometri, ecc.

Contattaci subito